Moto Tour Estivo del Sud Ovest (offerta Speciale)

Parte da €2.362,61
Self-Drive Tour 16 Giorni / 15 Notti
Mappa del Tour
  • 2645.0 mi = 4232.0 km
  • Estate, Inverno, Primavera, Autunno
  • 60.0 - 120.0°F = 15.6 - 48.9°C

Il tour Southwest Summer Special Self Drive attraversa California, Arizona, Nevada e Utah: il meglio del Wild West! Deserti solitari, città vivaci, canyon profondi e montagne alte – questo tour fai da te in moto offre di tutto. Nel corso di questa avventura di 16 giorni vedrai tutte le attrazioni del Sud-Ovest: Grand Canyon, Bryce Canyon, Monument Valley, Death Valley, Yosemite, Los Angeles, Las Vegas e San Francisco. Dalla partenza fino alla destinazione finale, oltre 3.200 chilometri di strade fantastiche e panorami mozzafiato e appena prima della fine, l’ineffabile bellezza del litorale della California sulla Highway 1 attraverso Big Sur. Puoi anche cominciare questa avventura partendo dalle nostre location di Beverly Hills, Santa Monica o Carmel! Assicurati di chiedere maggiori informazioni ai nostri esperti dei tour fai da te. Il prezzo Speciale Estate si applica dal 1° giugno fino al 31 luglio.

Moto Tour Estivo del Sud Ovest (offerta Speciale) - Itinerario di viaggio

Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Los Angeles e transfer al tuo hotel. Pernottamento.
Questa mattina prelevi la tua moto dalla sede della EagleRider di Los Angeles e ti dirigi verso Sud per la serpeggiante strada di montagna fino al lago Elsinore. Ti alzi in volo come un'aquila per le strade della San Bernardino National Forest e poi fino a Palm Springs, dove trascorri la notte.
Fatti un giro per il Joshua Tree National Park e goditi gli affascinanti colori e le fantastiche formazioni rocciose! A Twentynine Palms il tuo viaggio acquista un fascino leggendario, mentre entri sulla storica Route 66 ad Amboy - la tua strada fino a Laughlin. Attraversa il confine del Nevada e arriva a Laughlin, dove pernotti. Fatti un giro per il Joshua Tree National Park e goditi gli affascinanti colori e le fantastiche formazioni rocciose! A Twentynine Palms il tuo viaggio acquista un fascino leggendario, mentre entri sulla storica Route 66 ad Amboy - la tua strada fino a Laughlin. Attraversa il confine del Nevada e arriva a Laughlin, dove pernotti.
Il tuo viaggio prosegue sulla leggendaria Route 66 in Arizona, fermati a osservare gli animali selvatici a Oatman e continua per Kingman, che è considerata il “cuore della storica 66”, perché è situata al centro del più lungo tratto rimasto della vecchia “Mother Road”. Da Kingman ti dirigi verso Seligman, un altro pezzo della Route 66 tra quelli più lunghi sopravvissuti, che ci porta verso un circuito settentrionale attraverso la Hualapai Indian Reservation. Fermati al famoso “Snowcap” di Seligman prima di proseguire per Williams, che sarà la tua sosta per la notte.
Questa mattina dovresti alzarti molto presto perché stai per vivere l'esperienza del maestoso Grand Canyon. Preparati a una delle viste più meravigliose che tu possa mai ammirare! Trascorri la mattina nel Grand Canyon godendoti i fantastici panorami e magari cattura una delle migliori viste volando con l'elicottero sul Canyon. Viaggia lungo il South Rim per alcuni chilometri e lascia il Grand Canyon National Park dall'entrata orientale. Adesso è il momento dell'incredibile Monument Valley. Stai attraversando il Paese dei Navajo. Il classico paesaggio del Wild West fatto di sparse collinette di arenaria e minacciosi pinnacoli di roccia, che spuntano da un'infinita distesa di sabbia rossa: è un'immagine archetipica. Soltanto quando arrivi a Monument Valley ti renderai conto di quanto la tua percezione del West sia stata plasmata proprio da questo posto. Un simile panorama esiste anche altrove, ma in nessun altro luogo è così perfettamente sintetizzato. Raggiungi Mexican Hat, dove pernotti.
Dal sonnolento Mexican Hat, che per un breve periodo fu un campo di estrazione dell'oro, prosegui per Valley of the Gods, dove fu girata la maggior parte del film “Thelma e Louise”, e attraversi il fiume Colorado dove confluisce nel lago Powell. Il lago Powell ha 3154 chilometri di perimetro, che equivalgono a più dell'intera Pacific Coast e 96 canyon riempiti d’acqua. Viaggia lungo l'estremità meridionale del Capitol Reef National Park, nella Glen Canyon National Recreation Area e romba su fino alla birreria Devil’s Backbone attraverso la landa selvaggia di Escalante sulla rotta per Bryce Canyon, dove pernotti.
Questa mattina prenditi del tempo per vistare l'affascinante Bryce Canyon prima di proseguire per lo Zion National Park. Oltre a vedere le più belle formazioni rocciose al mondo che non hanno pari in nessun altro luogo, stai per compiere il percorso più stimolante: il tracciato a tornanti di Zion! Se confrontato con Yosemite e il Grand Canyon, Zion emana un più potente senso di natura. Da Zion si raggiunge velocemente la fluorescente oasi di Las Vegas piena di case da gioco. Pernottamento.
Questa giornata è dedicata al relax, al gioco, alla visita o a qualunque altra cosa tu preferisca. Ricordati che dovrai alzarti molto presto il giorno seguente!
Stai lasciando Las Vegas e ti dirigi a Ovest - attraversando la Death Valley - il luogo più caldo della terra! È quasi interamente sprovvista d'ombra e i suoi strati di roccia scolpiti formano fessure profondamente erose e ombrate ai piedi di colline nettamente stagliate, le cui sostanze minerali esotiche trasformano antiche zone fangose in arcobaleni di soleggiata iridescenza. Dopo aver percorso una serie di curve in montagna, scenderai centinaia di metri sotto il livello del mare e ti ritroverai direttamente nel bacino della Death Valley. Prosegui a Ovest e viaggia lungo il Sequoia National Park fino ai laghi Mammoth, un luogo famoso per lo sci in inverno e la mountain bike in estate. Pernottamento.
Lasciando Mammoth Lakes, prosegui per un tratto verso Nord e quindi affronta il famigerato Tioga Pass per attraversare lo Yosemite National Park. Spingi la tua Harley attraverso i serpeggianti e granitici canyon... all’inizio le curve che piegano i muscoli sono dilaganti per diversi chilometri e la strada richiede attenzione quando entri la madre delle madri di tutti i parchi nazionali. Yosemite evoca migliaia di immagini e innalza aspettative ad altezze vertiginose e quando sei lì è così bello, selvaggio, addomesticato, ricco e sublime proprio come te l’aspettavi. Pernotti presso l’entrata occidentale del parco.
I raggi del sole del mattino gettano un luccichio dorato sui prati mentre viaggi lungo il Yosemite National Park per un tratto per poi dirigerti a Ovest verso San Francisco. Attraversi il ponte San Rafael, che ti condurrà nella Contea Marin, un’introduzione sfrontata all'autocompiacimento tipico della California: un ambiente piacevole di lusso vistoso e abbondante bellezza naturale, con sole, spiagge sabbiose, montagne alte e fitte foreste di sequoie, spesso classificate tra le contee più ricche degli Stati Uniti. Dirigiti a sud nella carina e raccolta Sausalito, una pittoresca città di mare, una volta un posto vivace per marinai ubriachi e sconci saloon, oggi un posto così raffinato da farti sentire come in Costa Azzurra. Attraversi il ponte Golden Gate e arrivi a San Francisco, la tua sosta per le prossime due notti.
Questa giornata è libera per permetterti di goderti la bellissima città di San Francisco, un luogo eccentrico, individualista e sorprendentemente piccolo, certamente la città più liberale degli Stati Uniti. San Francisco ha uno spirito europeo e offre moltissimi luoghi turistici da visitare. Che ne dici di un viaggio ad Alcatraz, una crociera nella baia, un giro in funivia o un tour enologico a Napa Valley?
Oggi viaggi lungo la costa accidentata e avrai il primo assaggio di uno dei migliori itinerari in motocicletta al mondo, mentre ti dirigi a sud sulla leggendaria PCH (Highway 1) lungo l’Oceano Pacifico. Goditi le viste mozzafiato delle baie e insenature del Pacifico sulla via per Monterey. Monterey è sede del circuito automobilistico e motociclistico di Laguna Seca famoso a livello mondiale e del grandioso “Aquarium of the Sea” (acquario del mare). Il litorale qui è semplicemente spettacolare e ci sono molti posti per fermarti a fare fantastiche foto. Pernotti a Monterey.
Il tuo viaggio prosegue sulla panoramica Highway 1, lungo i bordi delle scogliere della costa del Big Sur - 145 chilometri di scogliere rocciose selvagge e immacolate danno vita a un paesaggio sublime, dove boschi di sequoie affiancano i canyon del fiume e le montagne Santa Lucia svettano dal Pacifico verde-azzurro. Circa a metà strada lungo la costa del Big Sur raggiungi Esalen, chiamata così per le tribù native antiche che un tempo godevano della sua naturale sorgente calda, situata su una rupe elevata al di sopra dell’onda dirompente del Pacifico. Oltrepassa San Simeon, Cambria e raggiungi Morro Bay dove ti fermi per la notte.
Prendi la Highway 101 e dirigiti verso Los Angeles. A Santa Maria tagli per l’interno per goderti le fantastiche strade secondarie e il panorama. A Santa Barbara ti consigliamo una sosta al molo prima di andare direttamente a Malibu', sede della tristemente nota colonia. A trentadue chilometri da qui raggiungerai Santa Monica e Venice. Santa Monica è la più antica e grande località di LA, un tempo parco giochi di fronte alla spiaggia, ora una comunità consapevolmente liberale e salutista. Venice Beach è probabilmente il motivo per cui la maggior parte delle persone viene a Venice - in nessun posto LA ostenta sé stessa così apertamente come lungo l’ampio lungomare di Venice. Da qui raggiungi Hawthorne, dove si trova la sede della EagleRider. Adesso è ora di restituire la tua motocicletta e di trasferirti al tuo hotel. Pernottamento.
Oggi si concluderà il tuo entusiasmante viaggio con il volo di ritorno verso casa.
1 Commento dell'Utente Aggiungi commento
Marek Lapik July 5, 2017 10:12 am
Southwest Summer Special Self-Drive Tour - thank you

We would like to thank you and all your company for services you are providing.
All our trip was without any issue, the route was chosen perfectly, hotels were great. I really appreciated the very quick communication with the tours department.
Motorcycles were also prepared excellently.

So at all, thank you for everything.

Marek Lapcik and Ludek Kabrt.

0
Loading...