La Catena Montuosa dell'Atlante

Parte da €4.778,73
Guidati Tour 15 Giorni / 14 Notti
Mappa del Tour
  • 1337.0 mi = 2139.2 km
  • Inverno
  • 28.0 - 83.0°F = -2.2 - 28.3°C

Le valli dell'Atlante sono caratterizzate da una varietà di risorse turistiche in grado di offrire esperienze molto diverse: in primo luogo, una varietà di alture e paesaggi, con montagne, valli, oasi e deserti; un variegato patrimonio storico, tra cui ksours, kasbah, granai e mulini; tradizioni e culture tuttora vive, che il viaggiatore può sentire come impresse per le strade di città iconiche come Ouarzazate e nei suq e i villaggi della regione.

La Catena Montuosa dell'Atlante - Itinerario di viaggio

Arrivo all'aeroporto Mohamed V di Casablanca. Prelievo e trasferimento in hotel: qui riceverai una descrizione del viaggio che ti aspetta. Al termine ci recheremo alla nostra cena di benvenuto.
Ritiro delle moto presso la sede EagleRider di Casablanca per la partenza. Pranzeremo a Rabat, la capitale del Marocco, costruita sulle rive del fiume Bouregreg e sull'Oceano Atlantico. È nota per i suoi siti di interesse storico, tra cui la kasba Oudayas, una fortezza reale dell'era berbera, affacciata sull’oceano e circondata da giardini in stile francese, e l'iconica Hassan Tower, un minareto del 12° secolo che domina i resti di una moschea, e, infine, i resti della cittadella merenida di Chellah, risalenti al XIV secolo, un luogo estremamente suggestivo. Le mura in rovina sono posizionate su una vecchia città romana chiamata Sala. Cena a Rabat.
Stamattina lasciamo Rabat per Ifrane, soprannominata "la piccola Svizzera marocchina" in quanto la provincia di Ifrane è caratterizzata da un’architettura di ispirazione europea per adattarsi meglio al clima umido e mite durante l'estate e alle temperature sotto zero dell'inverno. È famosa per le tegole che ricoprono i tetti di case e chalet, la sua stazione sciistica, i prati verdi e l'aria fresca. Per scoprire la sua architettura, non c'è niente di meglio che passeggiare nei suoi giardini, ammirare le fontane, i laghi e, soprattutto, la sua famosa scultura: meglio nota come il “Leone di Ifrane”, questa mitica statua è un'opera d'arte di Henri Jean Moreau del 1930, finemente rivestita di granito. Misura 1,50 metri di larghezza e 7 metri di lunghezza. Pranzeremo quindi a Ifrane, avrai il pomeriggio libero, dopodichè ceneremo in hotel.
Stamattina partiremo per Erfoud, una città oasi nel deserto del Sahara. È una destinazione dei registi per la particolare bellezza del deserto del Sahara. Questa zona del Marocco è ritenuta molto simile nell'aspetto, e forse nella geologia, a determinate aree del pianeta Marte. Per questo motivo, questo sito è di interesse scientifico per lo svolgimento di ricerche analoghe a quelle svolte su Marte. Pranzeremo in strada e, una volta tornati in hotel, faremo una deliziosa cena.
Oggi avrai la mattinata libera e poi pranzeremo a Erfoud. Partenza in 4x4 per il bivacco delle dune di Merzouga: questo villaggio è noto per la sua vicinanza a Erg Chebbi, un’area desertica in cui la sabbia forma splendide dune, ed è per questo che molti itinerari turistici del Marocco lo includono tra le mete da visitare. È stato descritto come un parco a tema del deserto e l'Erg Chebbi come un paese delle meraviglie di sabbia. Merzouga ha il più grande specchio d'acqua sotterraneo naturale del Marocco. Avrai la possibilità di fare un giro in groppa al cammello per ammirare lo splendido tramonto e cenare attorno al fuoco nel deserto sotto il cielo stellato.
Stamattina torneremo in 4x4 all'Erfoud Hotel, prenderemo le moto e ci metteremo in marcia alla volta di Dades. Visiteremo le gole del Todgha, una serie di canyon fluviali calcarei nella parte orientale delle montagne dell'Alto Atlante del Marocco, vicino alla città di Tinghir. Il Todgha e i vicini fiumi di Dades hanno scavato questi canyon dalle profonde pareti rocciose negli ultimi 40 chilometri attraverso le montagne. L'altezza delle pareti del canyon può variare, ma in alcuni punti può arrivare fino a 400 metri. Pranzeremo quindi a Dades. La gola inizia appena a nord della città di Boumalne du Dades, una tranquilla città con tutti i comfort. Una strada precaria si snoda nella gola proprio da Boumalne du Dades e la maggior parte dei visitatori limita la propria esplorazione della gola a questa strada.
Partenza per Ouarzazate: è una città a sud delle montagne marocchine dell'Alto Atlante, ed è nota per essere la porta di ingresso al deserto del Sahara. La sua enorme Kasbah di Taourirt, sede di un palazzo del 19° secolo, offre una vista sul paesaggio roccioso circostante apparsa in diversi film. A nord-ovest si trova la città fortificata nella terra rossa di Ait-Ben-Haddou, mentre le gole rocciose di Toudra si estendono a nord-est. Una strada si snoda verso sud-est, attraverso i lussureggianti palmeti della valle del Draa, verso il deserto. Pranzeremo lungo la strada e avrai il pomeriggio libero, per poi cenare presso i famosi Atlas Studio.
Stamattina faremo colazione in hotel, quindi visiteremo gli Atlas Studio, chiamati così per la vicinanza alle montagne dell'Atlante, un altopiano che si estende attraverso l'Africa settentrionale. Gli Atlas Film Studios sono i più grandi studi cinematografici del mondo: coprono oltre 322.000 piedi quadrati di deserto. Diversi film sono stati prodotti qui: Aladdin, The Mummy, Gladiator, Kingdom of Heaven, Asterix & Obelix: Mission Cleopatra. Da qui torneremo in hotel per recarci, a bordo dei buggy, alla Kasbah ait Ben Haddou, sito patrimonio mondiale dell'Unesco, considerata una delle più straordinarie del Marocco.
Partenza per Taroudant, una delle città principali e più antiche del Marocco, con un incredibile patrimonio architettonico, culturale e storico. Pranzeremo a Talouine, nel cuore della regione produttrice di zafferano del Marocco, a sud di Marrakech e ad est di Taroudant. La città è piccola, contando meno di 6.000 persone, ma produce più zafferano di qualsiasi altro posto in Africa. Ogni novembre, si tiene un festival al momento del raccolto e persone da tutto il mondo arrivano qui per assistere e fare festa.
Oggi partiamo per Taghazout, che si trova appena fuori Agadir. Taghazout è un vero gioiello nascosto sulla costa atlantica del Marocco: ottimo posto dove praticare surf, un tempo era una città hippy, e oggi qui puoi trovare frutti di mare freschi, estati calde e minuscole case. Il resto della giornata è a tua disposizione e possiamo indicarti le migliori attività da fare qui.
Oggi visiteremo la Marina di Agadir, a ovest del paese, di fronte alle onde dell'Atlantico. Agadir è una delle perle del Marocco: qualunque sia la stagione, il sole splende sulla città e questa gode di un clima piacevole che gli alisei addolciscono ulteriormente. Partiremo poi per Marrakech, un mix di tradizione e contemporaneità: Marrakech promette sensazioni incomparabili. Passeggerai attraverso la Jemaa El Fna e i bazar con i loro colori vivaci e i profumi orientali: la città rossa ti porterà in un altro mondo in un batter d'occhio. Potrai fare un giro a bordo di carrozze trainate da cavalli, prendere il sole sulle terrazze soleggiate, ammirare gli artisti di strada.
Oggi visiteremo il museo Yves Saint Laurent, i giardini Majorelle e il museo berbero (alcuni manufatti berberi della collezione privata di Yves Saint Laurent). Visiteremo la Moschea della Koutoubia, risalente al XII secolo, il Palazzo Bahia alla fine del XIX secolo, quindi pranzeremo nella Medina (centro storico). Nel pomeriggio visiteremo i souk e la Jamaa El fna, sito patrimonio mondiale dell'UNESCO. Ceneremo al Chez Ali Bel fallah (spettacolo e Fantasia).
Partenza per Bin el-ouidane, un magnifico rifugio per gli amanti della natura, dove il tempo si ferma e fa vivere la magia di questo luogo caratterizzato da un ambiente paradisiaco e incantevole.
Oggi faremo ritorno a Casablanca: una volta arrivati pranzeremo sul versante di Dar Bouazza che guarda il mare, quindi restituiremo le moto presso EagleRider Casablanca. Ti condurremo al tuo hotel, in serata ceneremo al Rick’s Cafe, un ristorante romantico ispirato al cafè del film "Casablanca" del 1942, con cocktail e sottofondo di pianoforte.
Trasferimento dall'hotel all'aeroporto internazionale Mohammed V.
0 Commenti degli Utenti Aggiungi commento
Loading...